for-rent | ALER FERP – programma Fuori ERP
17126
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-17126,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-7.5,hide_inital_sticky,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

About This Project

ALER FERP – programma Fuori ERP, tentativi di innovazione nell’edilizia pubblica

 

Abbiamo chiesto a Maurizio Ambrosi dirigente del settore Fuori ERP per ALER Milano di intervenire all’interno del seminario QUALE GESTIONE SOCIALE? INTERVENTI A CONFRONTO per far emergere quali le possibili interazioni tra i patrimonio storico ERP e il tema della Gestione Sociale.

 


 

INTERVENTO INTRODUTTIVO AL SEMINARIO – Anna Delera

 

 


 

L’ESPERIENZA DEL SETTORE FUORI-ERP ALER MILANO – Maurizio Ambrosi

 


 

Aler Milano gestisce un patrimonio di oltre 37.000 alloggi e nasce dalla trasformazione dell’istituto autonomo case popolari IACP avvenuto nel 1996. Il settore Fuori ERP nasce negli anni 2000 con l’obiettivo di diversificare l’offerta dell’azienda e dare risposta a target diversi da quelli individuati dalla normativa ERP.

 

FUORI ERP non è una categorie, un alloggio non diventa FUORI ERP, ma viene individuato come soluzione per un progetto che al di fuori della disciplina dell’ERP può essere utilizzato per finalità sociali. Vengono individuati degli alloggi su progetti specifici. Regione Lombardia autorizza così l’esclusione dall’ERP per consentire altri progetti. Aler ha così avuto modo di sviluppare dei progetti per utilizzare alloggi pubblici al fine di intercettare categorie sociali diverse che nella graduatoria ERP non avevano modo di trovare alcuna risposta.

 

Il primo target è stato quello identificato dal terzo settore e onlus. Dal 2000 in poi è stato messo a disposizione parte del patrimonio immobiliare di Aler a 61 soggetti del terzo settore, sono 562 alloggi ora gli alloggi in uso al terzo settore a cui si aggiungono 90 appartamenti dell’ultimo bando.

 

Attraverso il meccanismo del Fuori ERP si è potuta sviluppare una convenzione con il comune di Milano per la locazione temporanea che stabiliva i soggetti che potevano trovare una soluzione attraverso la locazione temporanee come i nuovi lavoratori a tempo determinato. Si sono intercettate così delle domande che non avrebbero potuto rispettare i termini della graduatoria ERP come ad esempio i 560 appartamenti forniti a soggetti che lavorano nell’assistenza, i 200 alloggi per il comune di Milano per situazioni di grave marginalità, per parenti di malati in cura a Milano. Attraverso l’utilizzo di fuori ERP si è anche aperta una sperimentazione per padri separati così come per studenti.

 

ANNO DI FONDAZIONE

1996

BREVE DESCRIZIONE

Negli ultimi 15 anni Aler Milano ha avviato dei programmi denominati Fuori ERP che hanno sperimentato forme di gestione e target differenti dall'ERP pur mantenendo la proprietà dell'immobile pubblica.

TEMI

Riutilizzo Patrimonio Pubblico, ERP, Locazione Temporanea, Aler

Date

January 07, 2016

Category
dialoghi